Il nostro maso - "Hof" - si trova ad un' altezza di 1160 m sul livello del mare, a Latzfons, nella splendida valle d'isarco. É l'occasione ideale per passare le Vostre vacanze nei nostri due appartamenti ben curati. Noi abbiamo a cura soprattutto l' allevamento del bestiame, in una localitá molto tranquilla, riposante, punto di partenza per comode passegiate e con una spettacolare veduta sulle Dolomiti.

Appartamenti

Il nostro agriturismo possiede due appartamenti ben curati, che sono disponibile anche con colazione.

Appartamento "Edelweiss": Grande balcone posizionato a sud, cucina fornita di sat-TV, camera matrimoniale con letto aggiunto, stanza per bambini con tre letti, doccia – WC, superficie: 47 mq.

Appartamento "Enzian": Grande balcone con veduta sulle montagne circostanti, cucina fornita di sat-TV, camera matrimoniale (con TV) con letto aggiunto, possibilità di aggiungere un lettino. Doccia – WC. Superficie: 36 mq.

La contadina Erika Vi prepara un delizioso cestino colazione. Iniziate la Vostra giornata con una colazione sana e gustosa. Scegliete tra i cestini quello che preferite!

Che cosa sarebbe una fattoria senza prodotti tipici fatto in casa? In estate, quando le bacche sono mature, la contadina Erika produce sciroppi e marmellate gustose.

Per gli amanti della natura, gli appassionati di escursioni o di gite in mountain bike, Lazfons offre una moltitudine di possibilità per trascorrere il tempo libero. Gli escursionisti possono scegliere tra gite brevi di una giornata o gite più lunghe che combinano vari percorsi permettendo di esplorare a fondo l’area delle Alpi Sarentine.

Molte bocche hanno fame ogni giorno, c'è un sacco da fare! Naturalmente nel maso vivono tanti animali. La maggior parte del nostro bestiame é costituita da bovini.

Il nostro maso possiede un alpeggio con una baita in legno. Si trova su una altezza di 2000 m sulle malghe della "Jochalm".

Passare le vacanze invernali in un maso di montagna è un avvenimento straordinario. Come la natura anche l’uomo ha bisogno di un "staccare la spina", nel senso di ricaricarsi mentalmente e fisicamente.
Una gita invernale al sole in una natura incontaminata, una "battaglia" a palle di neve con i bambini, una passeggiata notturna al chiaro di luna, lunghe serate insieme con i bambini accompagnati da allegre musichette, la lettura di un libro avvincente.
Ecco, questi sono momenti di ricarica spirituale.